COMUNICATO DOLOMYTHS RUN SKYRACE

COMUNICATO DOLOMYTHS RUN SKYRACE
Domenica 18 luglio 2021
Dolomyths Run Sky Race
· Partenza: Canazei da Strèda Roma zona parco alle ore 8.30.
· Arrivo: in Piazza Marconi a Canazei. Gli atleti dovranno poi defluire verso il parco dove sarà allestito il ristoro.
· Il percorso sarà segnalato da apposite bandierine. Alla partenza, all’arrivo e lungo tutto il tracciato sarà dislocato personale a cui fare riferimento in caso di bisogno. Il personale di servizio indossa un gilet ad alta visibilità (GIALLO).
· Lungo il percorso sono previsti punti assistenza medico-sanitaria: Passo Pordoi - Forcella Pordoi
- Piz Boè - Pian de Schiavaneis - zona arrivo.
· Equipaggiamento obbligatorio: giacca antivento. Il pettorale, che per nessun motivo può essere modificato, piegato o tagliato, va indossato costantemente in vista.
· Misure di prevenzione Covid. Per l’accesso alla zona di partenza ad ogni concorrente verrà misurata la temperatura, dovrà igienizzarsi le mani e dovrà mantenere il distanziamento minimo di sicurezza. La mascherina andrà indossata alla partenza e all’arrivo mentre potrà essere rimossa durante la competizione.
Il modulo di autodichiarazione Covid dovrà essere consegnato all’ufficio gare al ritiro del pettorale.
· Il tempo massimo per il completamento della gara è fissato in 4 ore e 30 minuti. Saranno esclusi dalla gara i concorrenti che transiteranno con un tempo superiore dalla partenza di 2 ore alla Forcella Sass Pordoi.
· Nel rispetto delle normative anti-Covid quest’anno non è previsto il ritiro dei bastoncini alla Forcella Pordoi. Chi volesse utilizzarli dovrà portarli con sé dalla partenza all’arrivo e comunque l’uso dei bastoncini sulla piramide del Piz Boè, quasi totalmente attrezzata con corde fisse, è assolutamente vietato.· Per evitare assembramenti nei punti di ristoro prefissati, in via eccezionale per l’edizione 2021, tutti gli atleti potranno essere assistiti e ristorati in qualsiasi punto dei percorsi di gara dai propri collaboratori. Sono altresì imprescindibili le regole del rispetto ambientale, che prevedono la raccolta e il trasporto a valle di tutto il materiale usato per i ristori, con relativa responsabilità diretta da parte di ogni assistente gara.
· Lungo il tracciato di gara saranno comunque allestiti due punti di ristoro: Forcella Pordoi a 8 km solo bevande; Pian de Schiavaneis a 16 km dalla partenza bevande e snack).
· A fine gara, in zona arrivo, non sarà disponibile il servizio massaggi nel rispetto delle normativa anti-covid
· Nel rispetto delle normative anti-Covid quest’anno non sarà possibile usufruire del servizio doccia.
· Gli atleti riceveranno un buono pasto del controvalore di 10,00€ (pizza o primo piatto e 1 bibita) che potranno utilizzare nei ristoranti/pizzerie convenzionate (agli atleti sarà fornita una lista dei ristoranti aderenti).
· Il Comitato Organizzatore richiede cortesemente a tutti gli atleti il massimo rispetto dell’ambiente. Ai concorrenti viene richiesto di non gettare a terra bicchieri, carta e rifiuti di vario genere per i quali, presso i punti di ristoro, sono presenti appositi contenitori. A coloro che non rispetteranno tali disposizioni saranno assegnati due minuti di penalità.
· Il Comitato non risponde dello smarrimento/sottrazione di materiale o effetti personali lasciati incustoditi prima, durante e dopo la gara, all’ufficio gare o nelle aree adibite a partenza e arrivo.
La presentazione della gara si terrà SABATO 17 LUGLIO alle ore 18.30 al padiglione al parco.
L’estrazione a premi solo per i finisher si terrà venerdì 30 luglio alle ore 20.00 in diretta Facebook
Per informazioni o altre eventuali esigenze, si prega di rivolgersi all’ufficio gare.